Il servizio Tecnico Cerealicolo Zootecnico di Coldiretti Cuneo informa che al momento i mais più sviluppati in Piemonte hanno raggiunto lo stadio fenologico di sviluppo V9-V10 (9-10 foglie) e non sono ancora presenti larve visibili né danni visibili a livello radicale.