Seleziona una pagina

L’Agenzia 4 A di Coldiretti Cuneo informa che nel cuneese si sta procedendo con le prime irrigazioni, momento in cui normalmente iniziano a manifestarsi i primi danni da diabrotica con i visibili sintomi di tendenza all’allettamento e ginocchiature.
Al momento – informano i tecnici Coldiretti – non ci sono segnalazioni di danni importanti. Tale osservazione è da ricondurre probabilmente alle basse temperature dello scorso mese, le quali hanno rallentato la schiusa delle uova e la crescita delle larve. A partire dalla settimana 24-30 giugno inizierà nella provincia il monitoraggio con le trappole cromotropiche per la cattura degli adulti (al momento assenti).